top of page

Come procede il processo di diagnosi nel Pectus Excavatum?

Il pectus excavatum, comunemente noto come "petto concavo", è caratterizzato da una depressione interna della gabbia toracica, che può causare preoccupazioni estetiche e disagi fisici. Per le persone affette e le loro famiglie, è importante conoscere il processo di diagnosi, che rappresenta il primo passo nella determinazione delle strategie di trattamento e gestione appropriate. Ora, esaminiamo le fasi del processo di diagnosi del pectus excavatum.





Fase 1: Esame Fisico

Il processo di diagnosi inizia generalmente con un esame fisico del paziente. Il medico esamina la forma e la profondità della gabbia toracica per valutare la presenza e la gravità del pectus excavatum. Inoltre, il medico esaminerà anche la storia medica del paziente per rilevare possibili sintomi di difficoltà respiratorie o problemi cardiaci.


Fase 2: Radiografia Toracica (Raggi X)

Dopo l'esame fisico, il medico richiede generalmente una radiografia toracica. Questo permette di esaminare più dettagliatamente la struttura della gabbia toracica e di misurare in modo oggettivo la gravità del pectus excavatum.


Fase 3: Tomografia Computerizzata (TC)

Per valutare con maggiore precisione la gravità del pectus excavatum e i suoi potenziali effetti sugli organi interni, può essere eseguita una tomografia computerizzata. La TC fornisce un'immagine tridimensionale della gabbia toracica e può essere utilizzata per calcolare l'Indice di Haller. L'Indice di Haller è il rapporto tra il diametro più ampio della gabbia toracica e la distanza più breve tra lo sterno e la colonna vertebrale, servendo come indicatore per determinare la gravità del pectus excavatum.





Fase 4: Test di Funzionalità Respiratoria

Possono essere effettuati test di funzionalità respiratoria per valutare l'impatto del pectus excavatum sulla respirazione. Questi test misurano la capacità polmonare e il flusso d'aria, aiutando a determinare l'effetto del pectus excavatum sul sistema respiratorio.


Fase 5: Test Cardiaci

Se il medico sospetta che il pectus excavatum possa influenzare il cuore, possono essere richiesti test cardiaci come l'elettrocardiogramma (ECG) o l'ecocardiogramma. Questi test aiutano a valutare la struttura e la funzione del cuore.


Conclusione

Il processo di diagnosi del pectus excavatum procede attraverso un esame fisico e vari test medici. Questo processo aiuta a valutare la gravità della condizione e i suoi potenziali effetti sulla salute, permettendo così di determinare i metodi di trattamento più appropriati. Se notate sintomi del pectus excavatum o avete preoccupazioni, è importante consultare un professionista sanitario. Una diagnosi e un intervento precoci possono migliorare notevolmente la salute e la qualità della vita delle persone colpite.


Muayene için: www.pektusklinik.com


2 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page